Riscatto della laurea, agevolazioni per gli anni di corso successivi al 31 dicembre 1995

Con la conversione in legge del DL 4/2019 che contiene le “Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni” è stata definitivamente confermata la norma che rende più conveniente il riscatto della laurea dei periodi di corso successivi al 31/12/1995 non coperti da altra contribuzione.

Il provvedimento, come noto, riduce il costo a € 5.239,74 per ciascun anno da riscattare, interamente deducibile e rateizzabile anche in 120 rate mensili.

Scarica il volantino

 

 

 

Facebook

YouTube